Nel caso clinico, ci sono parole che è preferibile non usare. Ad esempio, spesso il caso si conclude con un’ipotesi di intervento: ecco, generalmente è meglio definirla così, “ipotesi di intervento”, piuttosto che trattamento oppure terapia, proprio perché è un esame di stato di psicologia…non si psicoterapia. Intervento è più prudente. Anche la parola “ipotesi” aiuta a dimostrare che ti sei approcciato al caso con prudenza. Ovviamente, sono indicazioni generali, poiché all’eds non ci sono mai regole fisse, purtroppo.

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Ho realizzato il 1° Kit di Preparazione per l'Esame di Stato, con cui ho aiutato ormai 10 generazioni di psicologi ad abilitarsi. Se serve aiuto, scrivimi a tutor@110elode.net