Dove conviene fare l’Esame di Stato di Psicologia? Secondo me: dove costa meno. Per almeno 3 motivi.


1) Non è possibile generalizzare sulle sedi e pensare che una sede sia più facile e un’altra difficile

Dipende tutto dalle commissioni. I loro criteri di correzione sono sempre un’incognita. Anche se per 2 sessioni rimane in carica la stessa commissione, non è detto che segua gli stessi criteri da una sessione all’altra. Tante commissioni, a Giugno sono state severe, a Novembre sono state generose o viceversa. Il comportamento umano non è prevedibile.

2) Non è possibile fare statistiche sui bocciati: si tratta di statistiche bulgare, di calcoli approssimativi “fatti in casa”

I dati sulla presunta percentuale di bocciati non derivano da analisi statistiche serie e ufficiali, dato che il Ministero non fa statistiche sede per sede, prova per prova, sessione per sessione, avendo altre cose più importanti da fare.

Quindi non è il caso, per un futuro psicologo, di prendere decisioni basate su ipotesi probabilistiche formulate su pseudo-statistiche bulgare: si boccerebbe da solo. Chi si affiderebbe a uno psicologo che ha deciso in questo modo la sede in cui dare l’Esame di Stato?

3) Non è possibile neanche prevedere in anticipo con sicurezza la struttura delle prove o le tempistiche 

Anche questi aspetti dipendono dalle commissioni. Nessuna commissione è obbligata ad attenersi alle strutture e alle tempistiche delle precedenti commissioni. Ogni commissione è libera di stabilire la struttura e le tempistiche che vuole.

I professori hanno i loro impegni e quindi stabiliscono tempi e modi giustamente in funzione di quelli, non in base a quello che hanno fatto i commissari passati. Talvolta si allineano alle tempistiche precedenti, ma non è una regola, né un obbligo.

Magari si va in una sede perché  “le prove sono spalmate su più mesi e io mi trovo meglio a studiare una prova per volta” e poi ci si ritrova con prove ravvicinate o viceversa.

Visto che tutto è un’incognita, tanto vale ottimizzare i costi

Tutto è imprevedibile all’Esame di Stato, niente è generalizzabile. Quindi a questo punto, tanto vale farsi i conti in tasca. Siccome si può essere bocciati, anche essendo preparati, perché le valutazioni, in qualche misura, sono soggettive, tanto vale ridurre almeno il rischio economico.

Parlo da lavoratrice che ha sempre lottato con le difficoltà economiche e non ha mai beneficiato di sostegni familiari, né ha casa di proprietà, né rendite, come tanti psicologi che vivono, con grandi sacrifici, solo del proprio lavoro. E la professione di psicologo costa tanto, occorre formarsi sempre, le tasse sono alte.

Allora conviene risparmiare almeno sulla tassa d’esame. Così, in caso di bocciatura, almeno si è minimizzata la perdita economica. In caso di promozione, si è massimizzata la resa. Quello che si è risparmiato, si può investire in corsi, libri, test o anche destinare a una gita fuori porta con i propri affetti…ogni tanto ci vuole!

Dove costa meno fare l’Esame di Stato di Psicologia?

La tassa base è di circa 50 euro a cui si aggiunge la tassa d’ateneo. Ogni ateneo stabilisce la  tassa in base alle proprie spese e può cambiare l’ammontare da un anno all’altro. Tuttavia, i costi complessivi variano da persona a persona perché oltre alle tasse, occorre considerare gli spostamenti.

Ad esempio, se abito a Roccacannuccia di Sopra e qui fanno l’Esame di Stato a 400 euro, invece a Roccabicchiere di Sotto lo fanno a 100 euro, ma per arrivarci tra vitto e alloggio spendo 400 o più, tanto vale rimanere a Roccacannuccia di Sopra, almeno evito lo stress dello spostamento.


Questa è la mia opinione, basata sull’esperienza e sul desiderio (spesso necessità) di ottimizzare tutti gli aspetti dell’esame, come ho già fatto con gli aspetti didattici nel Kit per l’Esame di Stato di Psicologia, e di ragionare in modo critico, cercando di essere efficiente ;). Davvero, non vale la pena affidarsi alle leggende metropolitane o al pensiero induttivo.  Cosa ne pensi? Con che criteri sceglierai la sede dove dare l’EdS? Ti lascio una vignetta 😉

dove fare esame di stato psicologia

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Ho realizzato il 1° Kit di Preparazione per l'Esame di Stato, con cui ho aiutato ormai 10 generazioni di psicologi ad abilitarsi. Se serve aiuto, scrivimi a tutor@110elode.net