Si scrive DSM-5, con il numero arabo 5, e non DSM-V, con il numero romano V. L’abbandono della numerazione romana a favore di quella araba è stato spiegato ufficialmente dall’APA – American Psychiatric Association, che cura il DSM.

Serve a rendere più pratica la nomenclatura degli aggiornamenti parziali che si chiameranno DSM-5.1, DSM-5.2, DSM-5.3, ecc.

Si tratterà di edizioni parzialmente revisionate, in quanto i dati delle ricerche hanno tempistiche diverse, su una patologia ci saranno più ricerche e più dati, quindi saranno disponibili aggiornamenti in tempi più brevi, su altre meno dati e quindi tempi più lunghi di revisione.

Quindi per tenersi al passo con i tempi e le ricerche, ci saranno aggiornamenti parziali e la numerazione araba è più “maneggevole”. Ecco la fonte ufficiale per approfondire: http://www.dsm5.org/about/pages/faq.aspx.

[Tweet “Si scrive DSM-5 e non DSM-V”]

dsm

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Ho realizzato il 1° Kit di Preparazione per l'Esame di Stato, con cui ho aiutato ormai 10 generazioni di psicologi ad abilitarsi. Se serve aiuto, scrivimi a tutor@110elode.net