Circa 3 sessioni fa, alla prima prova di Trieste non è un uscito un tema, bensì…un progetto! Come la seconda prova.

Ovviamente sui vari forum si sono tutti scatenati dicendo che non era giusto, che era illegale, che la prima prova deve essere un tema, che bisognava fare una denuncia, ecc. Invece, tutto può succedere, perché leggendo il DPR 328/01, che regolamenta gli esami di stato, riguardo alla prima prova riposta questa dicitura:

a) una prima prova scritta sui seguenti argomenti: aspetti teorici e applicativi avanzati della psicologia; progettazione di interventi complessi su casi individuali, in ambito sociale o di grandi organizzazioni, con riferimento alle problematiche della valutazione e dello sviluppo delle potenzialità personali;

Questo significa che solo per consuetudine la prima prova è costituita dal tema, ma può assolutamente variare e richiedere anche un progetto o cmq un’altra forma di compito che i commissari possono ritenere più consona.

L’annus terribilis di Trieste, dove prima e seconda prova sono state entrambe progetti, in realtà è perfettamente in linea con il decreto e può succedere dovunque.

Certo, è rarissimo, perché le consuetudini in italia sono dure a morire, e prevalentemente in tutte le sedi continueranno a dare il classico tema, al massimo variando la scaletta e invertendo l’ordine dei fattori, ma uno sguardo al progetto (anzi, più di uno sguardo)… male non fa.

Per prepararti sul progetto, guarda la struttura tipica.

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Aiuto i laureati in Psicologia a preparare l'Esame di Stato. Scrivimi a tutor@110elode.net

Ultimi post di 110elode (vedi tutti)