Seleziona una pagina
Maratone di studio: sì o no?

Maratone di studio: sì o no?

A differenza del liceo, all’università non ci sono “promossi” e “bocciati” in assoluto, perché a chiunque può capitare di sotto-performare a un esame o di rallentare con lo studio per mille questioni extra-accademiche (lavoro, problemi...
Formazione parallela

Formazione parallela

L’università non è fatta solo di corsi ed esami, ma anche di numerose attività formative parallele: conferenze, tavole rotonde, presentazioni di libri, festival, sono solo alcune delle opportunità di formazione parallela che vengono pubblicizzate negli atenei....
La tecnica del pomodoro

La tecnica del pomodoro

Qual è l’unità di tempo da seguire per lo studio? La soglia e la durata di attenzione si sta assottigliando gradualmente, si è tutti più multitasking ma si è anche meno capaci di concentrarsi per un tempo prolungato su un argomento o un compito, prima di...
Come comunicare con i professori

Come comunicare con i professori

COME COMUNICARE CON IL PROFESSORE Più volte nell’esperienza universitaria capita di dover scrivere a un professore per chiedere lumi sul corso, sui testi oggetto d’esame, sugli appelli o relativamente alla richiesta di tesi. Durante gli esami, anche il...
Competenza o comprensione?

Competenza o comprensione?

Lo studio pre-universitario è fatto di molte sessioni di puro nozionismo, in cui occorre studiare le pagine assegnate ed essere sufficientemente preparati da passare l’interrogazione o il compito in classe. Anche all’università ci sono molti esami...
Il senso del metodo di studio

Il senso del metodo di studio

Il metodo di studio viene spesso percepito come una strategia per fare meno fatica e studiare più velocemente. Ma spesso neppure il metodo più efficace consente di apprendere senza sforzo. Anzi più il metodo è efficace, più richiederà sforzo, poiché l’efficacia...