Seleziona una pagina

Sintesi su DSM-5 ed Esame di Stato di Psicologia


No, non occorre memorizzare tutti i criteri diagnostici di tutte le patologie

E’ molto diffusa la malpractice di approcciarsi in modo mnemonico al DSM-5, che contiene 300 patologie, per un totale di più di 1000 pagine e più di 1500 criteri diagnostici.

Neanche gli psichiatri li sanno a memoria. Non avrebbe senso fare questo sforzo, né per la pratica clinica, né per l’Esame di Stato di Psicologia.

La terza prova dell’Esame di Stato di Psicologia, quella generalmente strutturata come un caso clinico (non sempre però!), non è una prova di memoria.

Non serve per verificare quanti criteri diagnostici ricordi. E’ una prova di ragionamento.

Per farlo, non è necessario memorizzare tutti i criteri diagnostici di tutte le patologie.

Questo significherebbe prepararsi in modo meccanico, cioè contrario a quello che è richiesto a uno psicologo di fronte a un caso clinico.

Per fare un ragionamento clinico alla terza prova dell’Esame di Stato di Psicologia, occorre conoscere le principali caratteristiche delle principali patologie.

Basta questo per ricondurre i principali sintomi del caso clinico a eventuali categorie diagnostiche.

La terza prova dell’Esame di Stato di Psicologia non è una prova sul DSM-5, né una gara di memoria.

Tuttavia, se ti basi soltanto sul DSM-5 per fare il caso clinico all’Esame di Stato di Psicologia, rischi di essere contestato.

Potrebbero dirti hai dato un taglio troppo psichiatrico allo svolgimento. 

Invece non si tratta dell’Esame di Stato di Psichiatra, ma dell’Esame di Stato di Psicologia.

Quindi occorre fare quello che fa lo psicologo quando lavora in clinica, cioè ragionare, con completezza e prudenza, servendosi delle conoscenze psichiatriche (se richieste), ma anche e soprattutto psicologiche.

Occorre cioè commentare i dati, non soltanto attraverso le categorie psichiatriche, ma anche psicologiche.


Per approfondire cosa serve del DSM-5 per l’Esame di Stato di psicologia, clicca qui.

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Scrivimi a tutor@110elode.net