Seleziona una pagina

Ciao, sono la tutor Stella Di Giorgio, qui ho raccolto le risposte alle domande più frequenti sul Kit per l’Esame di Stato di Psicologia, così non devi aspettare 😉

Quando conviene iniziare a studiare?

La mia idea è cambiata nel tempo, perché cambiano sempre le cose intorno all’EdS. Adesso ho calcolato 100 giorni. Anche per questo ho strutturato il tutoraggio in 100 giorni. Se inizi troppo in anticipo, ti trovi a studiare cose che potrebbero non andare bene più e afarti travolgere dalle follie che girano intorno all’EdS. Se inizi troppo a ridosso, l’ansia interferisce. 100 giorni sono una misura media, per non scivolare nella preparazione nozionistica e ossessiva, ma anche per non avere una preparazione troppo striminzita. In ogni caso, non conta assolutamente la quantità di cose che sai, ma soprattutto la flessibilità, oltre che la fortuna e capitare con una commissione ragionevole.

Questo kit è valido per tutte le sedi?

Sì, tutte le sedi devono attenersi alle stesse direttive ministeriali (DPR 328/01), che tra l’altro sono vaghe, perché lasciano ampia libertà alle commissioni. Infatti non bisogna ragionare per “sedi”, perché in ogni sede, ogni anno, cambia la commissione. Ogni commissione fa quello che vuole, decide liberamente la struttura delle prove e i criteri di correzione. Impossibile generalizzare o prevedere quello che farà una commissione in base a quello che hanno fatto le commissioni passate. Bisogna essere flessibili per adattarsi alle richieste della specifica commissione in carica.

Voglio compiti precotti per studiare in modo sbrigativo, questo kit fa per me?

No, mi dispiace! Il kit è un sistema di apprendimento attivo, non una serie di precotti da memorizzare passivamente o di strategie da applicare meccanicamente. Studiare memorizzando precotti, è la via maestra verso l’omologazione e la bocciatura. La sconsiglio fortemente. Ho sempre sostenuto uno studio flessibile e personalizzato e il kit è progettato secondo questi criteri.

Con questo kit, devo comprare altri libri?

La domanda si pone a un livello contenutistico, ma il lavoro richiesto da un esame di abilitazione non è affastellare teorie. Più sovraccarichi la tua mente, meno sarà agile nell’adattarsi alle strutture imprevedibili che possono uscire. Prima impostiamo il lavoro, poi vediamo cosa ti serve, se aggiungere cose (quelle del kit sono già tante, anche troppe) o lavorare su altri aspetti, piuttosto che su quelli contenutistici (nel 90% dei casi è così!).

Perché questo kit è in vendita solo da questo sito e non in libreria?

Perché io non sono una casa editrice, né una commerciante, ma una psicologa, quindi i manuali che ho scritto, non possono essere disgiunti dal mio tutoraggio e dal resto dei materiali e delle iniziative di preparazione che associo ad essi. Sarebbe come rubare una matita dallo studio di una terapeuta e pensare che, da sola, possa avere un effetto terapeutico. I materiali digitali sono solo un elemento del pacchetto, che include anche altro. Converrebbe anche a me mandare tutto in libreria, ma non è la formula adatta per l’Esame di Stato di Psicologia, che richiede aggiornamenti continui per non sbagliare.

Ogni altro canale che “spaccia” il kit è da considerarsi illegale, perché viola la proprietà intellettuale e commette un reato, che mette a rischio anche chi acquista i materiali da fonti non autorizzate. 

Posso pagare con la carta docenti?

No, mi dispiace.

Posso leggere opinioni su di te?

Certo, ecco il link su Linkedin.

Se la tua domanda non è inclusa tra queste, scrivila nel modulo sottostante

Raccomando di fare attenzione a inserire un’e-mail corretta e fare in modo che la tua casella di posta non sia piena, altrimenti la mia e-mail, con cui ti risponderò, mi tornerà indietro per indirizzo inesistente o sbagliato o per casella piena. 

Richiesta di informazioni sul Kit

3 + 4 =