Seleziona una pagina

Come scrivere l’introduzione della tesi in Psicologia


Introduzione tesi Psicologia: non ci sono regole rigide

Devo premettere che non ci sono regole universali su come scrivere l’introduzione di una tesi in Psicologia.

Queste sono indicazioni derivate dalla mia esperienza ventennale di aiuto e consulenza tesi in Psicologia.

Possono aiutarti a orientarti, ma fai riferimento alle preferenze del tuo relatore oppure chiedi un aiuto tesi in psicologia.

Introduzione tesi Psicologia: come iniziare

Puoi iniziare l’introduzione della tua tesi in Psicologia dichiarando l’obiettivo che vuoi raggiungere e sintetizzando il percorso che farai per arrivarci.

Ad esempio, puoi scrivere una frase come: “Questa tesi si pone l’obiettivo di…”.

Poi, prosegui specificando con una frase come ci arriverai.

Introduzione tesi Psicologia: motivazioni

Dopo aver dichiarato il tuo obiettivo, puoi spiegare le motivazioni alla base della scelta dell’argomento.

Le motivazioni possono essere sia personali che scientifiche.

Alcuni prof vogliono solo le motivazioni scientifiche. Altri quelle personali. Altri entrambi. Ad altri non interessa quali.

Le motivazioni possono evidenziare l’importanza di chiarire quell’argomento e le sue ricadute applicative.

Introduzione tesi Psicologia: metodologia

E’ opportuno anche specificare come hai svolto il lavoro di tesi.

Se è una tesi compilativa, potrai specificare quali archivi scientifici hai consultato, quali parole-chiave in inglese hai inserito per estrapolare gli articoli, come hai effettuato il lavoro di analisi delle fonti scientifiche.

Se è una tesi sperimentale, specificherai la metodologia della tua ricerca e dell’analisi dei dati, in sintesi.

Introduzione tesi Psicologia: struttura della tesi

Il corpo centrale dell’introduzione della tesi può contenere la suddivisione in capitoli e un cenno a cosa tratteranno i singoli capitoli.

Ad esempio, puoi specificare che la tesi si articolerà in X Capitoli. Poi descrivi sinteticamente cosa tratterai in ciascuno di essi.

Introduzione tesi Psicologia: usare i verbi al futuro

Nelle parti dell’introduzione in cui preannunci i contenuti dei capitoli, occorre usare il verbo al futuro.

Ad esempio: Il Capitolo 1 approfondirà…Il Capitolo 2 analizzerà…Il Capitolo 3 descriverà…

Questo perché anticipi cosa effettivamente scriverai in seguito.

Nelle conclusioni della tesi, si utilizza invece il verbo al passato.

Anche questa non è una regola universale, ma in assenza di altre preferenze del relatore, si può applicare questa, che è basata sulla logica.

Introduzione tesi Psicologia: lunghezza

Mediamente, l’introduzione a una tesi triennale di 20-50 pagine può essere di una pagina.

L’introduzione a una tesi magistrale di 100 pagine può essere di 2 pagine.

Ma non c’è una regola assoluta sulla lunghezza.

Anzi, in genere basta una pagina di introduzione, sia per la tesi triennale che per la magistrale.


Se vuoi un aiuto per la tua tesi, contattami qui. 

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Scrivimi a tutor@110elode.net