Discorso di laurea: suggerimenti per le slide


Alcune università o alcuni professori, vogliono che prepari le slide, altri non le vogliono, altri ancora vogliono una brochure, altri uno schema da distribuire ai commissari, per consentire loro di seguire meglio la tua esposizione orale.

Non ci sono regole fisse.

Dipende anche dalle attrezzature della facoltà: in alcune strutture, non c’è il videoproiettore, né si possono proiettare slide, quindi il discorso di laurea viene esposto senza altri supporti.

Se, comunque, ti chiederanno di portare le slide, non riempirle di testo.

Nelle sedute di laurea, si vedono spesso slide ingenue, fitte di testo, che costringono i commissari a leggere, invece di ascoltare.

Questo è un errore di stile e di comunicazione, che può penalizzare la tua esposizione.

Le slide sono solo un supporto, contengono brevi concetti o parole chiave, non muri di testo o copia-incolla di pezzi di tesi.

Per quanto riguarda il numero di slide, è preferibile predisporre una slide al minuto

Chiedi, quindi, al tuo relatore quanto durerà più o meno il tuo discorso. 

Se durerà 10 minuti, considera di fare 10 slide, più la prima che è il frontespizio e l’ultima in cui generalmente si scrive “grazie per l’attenzione”.

In ogni slide, è preferibile usare testo nero su sfondo bianco, per massimizzare la leggibilità.

In ogni slide, è possibile abbinare una parola chiave o una frase chiave, insieme a un’immagine. 

Quindi, si tratta di pochissimo testo, che richiede massima capacità di sintesi. 

Alcuni prof, vogliono anche corredare le slide con le fonti scientifiche, altri no.

Talvolta è utile farlo, per dimostrare che hai consultato fonti scientifiche e recenti. 

La grafica delle slide è minimalista: non serve strafare, non si tratta delle slide degli esami di terza media, supercolorate, per bambini o poco più.

La grafica troppo carica distrae, confonde e distoglie l’attenzione da ciò che è importante, cioè la tua voce che spiega.


Le slide sono un supporto schematico, non la sbobinatura del discorso di laurea. 

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor per studenti lavoratori di Psicologia e TFA. Scrivimi a tutor@110elode.net per aiuto tesi.