Seleziona una pagina

Questa è una tecnica di apprendimento che va molto di moda. Puoi trovarla descritta qui: https://bit.ly/2TWgTgd.

Semplifichiamola ulteriormente: si tratta di ritagliare dei cartoncini e scrivere da un lato la domanda, dall’altra la risposta. Oppure da un lato la parola-chiave, dall’altro la spiegazione. Da un lato un autore, dall’altro la teoria. E così via.

Perché conviene trascrivere sui cartoncini quello che quello che devi studiare?

1) Per sintetizzare: ti costringe a estrapolare parole, concetti o elementi chiave. Spesso si studia in modo troppo nozionistico, analitico e frammentato e non si è più capaci di fare sintesi, cosa che invece viene richiesta sia all’università che nel lavoro.

2) Per ripassare: distribuisci sulla tua scrivania i foglietti, tutti rivolti su un lato, poi girali uno a uno. Quando ne giri uno,ripassi l’argomento collegato. I foglietti associati ad argomenti che sai poco, li metti da una parte e li ripasserai di nuovo. Vedendo che man mano si assottiglia il “mucchio” dei foglietti delle cose su cui sei in difficoltà, ne trai anche incoraggiamento e senso di progressiva padronanza della materia.

3) Per fare collegamenti: distribuisci sulla tua scrivania i foglietti, tutti rivolti su un lato, poi pescane 2 a caso e prova a collegare l’uno all’altro. Spesso si studia a blocchi isolati, e si fa fatica a collegare in modo ragionato e critico, cosa che invece viene richiesta sia all’università che nel lavoro.

4) Per interrogarti: i giorni prima dell’esame, distribuisci sulla tua scrivania i foglietti, tutti rivolti su un lato. Ne peschi uno a caso e rispondi, come se quella fosse la domanda che ti fa il prof. Ti dai anche un voto. Poi ne peschi un altro e rispondi. E così via, come se ti interrogassi. Puoi fare questo gioco anche con i tuoi compagni di studio.

Questa tecnica è molto semplice, quasi “banale”, e molto flessibile, perché si presta a molti usi, a molte materie e a personalizzazioni, oltre che adattarsi per lo studio individuale o in gruppo.

Altri suggerimenti per l'EdS:

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor. Scrivimi a tutor@110elode.net