Gli argomenti strutturati, come quelli che trovi esposti nei manuali del kit di preparazione per l’Esame di Stato di Psicologia, non sono “temi svolti” o precotti da ingurgitare e ripetere pappagallescamente.


Altrimenti, la preparazione si ridurrebbe alla memorizzazione di una sfilza di argomenti e alla loro meccanica riproposizione all’esame.

Questa operazione è inutile, noiosa e faticosa.

I temi svolti sono aggregati di mattoncini lego da smontare e rimontare, riordinando, modificando e rielaborando.

Così, dalla stessa base scientifica, ognuno arriva a un risultato originale, che riporta la tua firma, che è frutto di un processo attivo e creativo, più interessante e gratificante da affrontare rispetto ad un approccio mnemonico e ossessivo, che purtroppo sta dilagando.

Inoltre, tutte le teorie sono scelte per la loro versatilità, perché si prestano ad essere trattate anche per altri argomenti.

Se, quindi, mentre ti eserciti su tracce passate, trovi un argomento che qui non è trattato, invito a cercare tra le teorie trattate quella che si può prestare a coprirlo.

Alla fine del manuale ho inserito anche un elenco di più di 100 tracce che si possono coprire con le teorie trattate, adattandole.

Per svolgere la traccia, occorrerà effettuare una serie di operazioni sugli argomenti-chiave: accorpare più teorie, ampliare o ridurre alcuni aspetti di una teoria, aggiungere o togliere alcune parti, unire parti di 2 o 3 argomenti, arricchire con esempi e ragionamenti, ecc.

In un tema viene sacrificato un pezzo, aggiunto un altro, rimescolato un altro ancora. Parti andranno estese, altre ridotte, altre tolte, altre aggiunte, ricavandole dal ragionamento, da altri temi.

In nessun caso si potrà riversare nel compito un argomento così come si trova esposto su un manuale: occorre sempre rielaborarlo, per non rischiare la bocciatura.

NON bisogna mai rimanere troppo legati allo schema utilizzato per i temi “contenutistici”, ma bisogna saperlo adattare flessibilmente alla scaletta della traccia.

The following two tabs change content below.
Sono Stella Di Giorgio, psicologa e tutor per studenti lavoratori di Psicologia e TFA. Scrivimi a tutor@110elode.net per aiuto tesi.